Creta quasi fosse Polinesia, fra spiagge e storia

Creta è la più grande isola greca, nel mar Egeo, e la quinta per grandezza tra quelle del Mediterraneo, dopo Sicilia, Sardegna, Cipro e Corsica.

Il suo nome deriva dalla presenza di creta, di cui se ne trova in notevole quantità, con cui un tempo gli abitanti costruivano vari utensili e vasi.

L’isola di Creta e il suo maestoso Palazzo di Cnosso erano la dimora della civiltà minoica, e l’isola ha conosciuto diverse dominazioni straniere.

Oggi il suo fascino storico, le sue magnifiche spiagge dorate e il mare splendido, fanno di Creta una delle mete più ambite dai turisti internazionali.

Creta è una terra di contrasti…dalle spiagge tropicali alle alte montagne innevate d’inverno, dalle città come Heraklio, molto affollata, alla miriade di paesini molto pittoreschi e tranquilli.

Soggiornare a Creta significa rivivere le avventure dei pirati visitando la fortezza di Rethimno, o andare alla scoperta delle gole di Samarià, o passeggiare nel mercato di Iraklio.

E poi come non lasciarsi coinvolgere dalla bellezza della costa ovest dell’isola, dove il mare ricorda la Polinesia. Un angolo di Mediterraneo lontano dal turismo di massa, ricco di capolavori minoici e bizantini e taverne del passato.

È questo uno dei luoghi più spettacolari del Mediterraneo, con la sua laguna di Elafonissi, dove protagonisti sono il mare e la sabbia finissima.

Elounda Peninsula All Suite Hotel - Crete - Relais

Venire a Creta per una settimana vuol dire rigenerarsi, ricaricarsi, godere delle sue bellezze, di sole, di mare e in questo stupendo contesto vi consigliamo vivamente l’Elounda Peninsula All Suite Hotel, l’hotel più esclusivo della Grecia, in una posizione incantevole e dotato di suite con piscine private, proprio per godersi in tutta tranquillità questo meraviglioso angolo di paradiso…

E.C.

This entry was posted in Boutique Hotel e Resort di Charme and tagged , , , , , , , , , . Bookmark the permalink.