Una città unica nel suo genere: Venezia

La città di Venezia, costruita interamente sul mare, è formata da tantissime isolette, tra cui Murano, isola famosa per la sua tanto rinomata lavorazione del vetro, e Burano, ricca di colori e paesaggi fascinosi.

Le isole sono poi attraversate da canali o rii, spesso collegati tra loro da ponti, come il Ponte di Rialto o il Ponte dei Sospiri.

Il centro storico di Venezia, meta prediletta dai turisti, è suddiviso in sestieri, tra cui spicca San Marco che ha, proprio in Piazza San Marco, il suo centro pulsante.

Venezia offre ai visitatori immagini suggestive e storiche, legate al suo passato, inoltre è una città piena di storia ed arte che oltre ad essere percepibile nelle vie, nei monumenti e nei palazzi, viene custodita ed esposta nelle tante mostre e nei tanti musei dislocati per la città.

Marcel Proust la ricordava come “una città di fantasia infantile e di malinconia adulta, piena di desideri e una irruzione di ricordi”.

Sia che si vada a piedi o in vaporetto o in gondola, Venezia ha un fascino del tutto particolare ed è sempre una delle mete più ambite nell’immaginario del turista in tutti i suoi aspetti e in qualsiasi stagione dell’anno, dove non mancano mai innumerevoli feste, tra cui soprattutto il Carnevale, e quelle sia di commemorazione storica sia religiose, come competizioni di forza e coraggio, molte delle quali non si celebrano più ma i veneziani, nel loro piccolo, le rispettano e le riconoscono essendo oramai entrate a far parte dell’inconscio collettivo e se ne vantano con estremo orgoglio.

E.C.

This entry was posted in Italia and tagged , , , , , , , , , . Bookmark the permalink.