Trentino Alto Adige: Terra di Castelli

Se volete fare un viaggio nella storia, tra cappelle gotiche, affreschi rinascimentali, architetture medievali, potete recarvi in Trentino, che tra le tante risorse e peculiarità, si distingue anche come terra di castelli. Basterà entrare in una delle sue residenze principesche e fortezze, per sentire l’eco di memorie lontane e senza tempo. Le sue dimore nobiliari, immerse nel verde, nell’odore dei boschi, tra il frastuono delle cascate e dei ruscelli, narrano leggende di cavalieri, di eroi, di principesse.

castelli del trentino sono stati spesso teatro di battaglie, di storie fantastiche, intrighi, miracoli. Numerosi e bellissimi, alcuni sono adibiti ad hotel e ristoranti, altri solo a musei. Ad esempio è possibile soggiornare nel Castel Rundegg, con i suoi archi, i colori caldi dell’arredamento, la quiete del suo parco, la sofisticata Beauty Farm, oltre che il campo da golf e un meraviglioso giardino. Oppure si può soggiornare nel Castel Rubein, del XII secolo, alla periferia di Maia Alta, nel più elegante quartiere residenziale di Merano, che offre un’ospitalità elegante e di alta qualità. Con il suo arredamento fatto di antiquariato scelto, tappeti, preziose stufe in maiolica, con le sue lussuose suite, realizza atmosfere avvolgenti e raffinate. Da segnalare la spettacolare  suite che occupa 3 piani nell’antica torre.

Dall’aspetto maestoso è il Castel Pergine del XII secolo, situato su una collina che guarda la vallata dell’Alta Valsugana. E’ appartenuto ai duchi d’Austria e all’imperatore Massimiliano I. Il castello con le sue sale è circondato da un incantevole giardino ed ospita mostre d’arte. Il ristorante nel castello propone menu regionali settimanalmente dedicati ai prodotti di stagione.

Il Trentino offre anche altri castelli storici, per lo più adibiti a musei. Ricordiamo il Castello del Buonconsiglio, il Castel Beseno, testimone di battaglie importanti e oggetto di narrazioni fantastiche e leggendarie.

Poi ricordiamo il Castello di Stenico, famoso anche per il suoi affreschi, mentre caratteristico è il Castel Toblino, perchè raro esempio di fortificazione locustre, essendo costruito su un’isolotto nel lago. Similmente circondato dalle acque è anche il Castello di Rovereto che si erge su una roccia sulla riva destra del Leno.

Tra gli altri castelli possiamo menzionare anche il suggestivo Castello di Arco, i Castelli di Caldes e Castel Ivano altrettanto ricchi di storie e leggende. Per chi invece vuole tuffarsi nella storia e nella tradizione senza tuttavia perdere di vista l’attualità è consigliabile visitare il Mart, autorevole ‘Museo di arte moderna e contemporanea di Trento e Rovereto’.

This entry was posted in Castelli Storici e di Lusso and tagged , , , , , , , . Bookmark the permalink.

Lascia un Commento